Add this site to your RSS reader!


Results tagged “San Diego” from giusec&frienz

SDA: the ultimate San Diego Aggregator.

| | Comments (0)

Visto che a quest’ora sarò in viaggio per la nostra Italietta neofascista e visto anche che non si torna da queste parti prima dell’autunno ecco a voi siori e siore The ultimate San Diego Aggregator. La raccolta degli ultimi post sulla città (e sull’Orange County).

  • Lungo la US 101, link
  • San Diego, Horton Plaza e il Vegetable Parking, link
  • Comprar casa a San Diego, link
  • Dove mangiar pesce a San Diego, link

E poi i fotoset.

  • San Diego e OC, maggio 2008, link
  • San Diego e OC, febbraio 2008, link

E per finire, visto che siamo in tema: l’OC Aggregator.

Lungo la US 101.

| | Comments (2)



Tramonto.

uploaded by giusec

La Interstate 5 per San Diego è totally packed. Così decido di provare qualcosa di alternativo e mi dirigo verso la costa. Com’è, come non è, finisco sulla 101. Che poi scopro essere una strada storica, una delle prime grandi arterie interstatali d’America. Al punto che in direzione opposta la strada va verso Nord, raggiunge San Francisco, attraversa il Golden Gate, va ancora su, passa per l’Oregon e poi ancora a Nord, fino in Canada. In direzione San Diego invece attraversa una serie di paeselli, Encinitas, con i suoi negozietti alternativi (compro REM, Portishead e Peal Jam, il tutto a 35 dollari), poi le spiagge dove due settimane fa lo squalo ha fatto colazione col povero surfer, e poi ancora Cardiff, Del Mar e Oceanside.

Ne approfitto per cenare al Poseidon, che si sporge sulla spiaggia Del Mar (vabbè, è chiaro che la spiaggia è una spiaggia del mar, ma qui Del Mar è il nome del paese). Si è fatto tardi. Riprendo l’I5 per San Diego e con la 101 anche la magia, d’un tratto, finisce.

Dove mangiare pesce a San Diego.

| | Comments (2)



The Fish Market restaurant, San Diego

uploaded by giusec

Ora, San Diego è sul mare (meglio: sull’Oceano) quindi trovare un ristorante dove si mangia pesce decente non dovrebbe essere un grande problema – un pò come trovare a Milano un ristorante che fa un buon risotto allo zafferano. Però io ve ne consiglio due, che li ho provati di persona e non sono niente male, fidatevi.

Il primo è quello in foto. E’ The Fish Market. Me l’hanno consigliato gli autoctoni e mi sono fidato. E ho fatto bene. E’ sulla Pacific Highway ed è facilissimo da trovare, perchè è a fianco alla portaerei-museo. La cosa più spettacolare è la veranda (vedi foto) che da direttamente sull’oceano. Così mangi e ti godi un panorama che a Milano vedi di rado. Poi ce n’è un altro, proprio dentro il Seaport Village e a dieci minuti dal Fish Market. E’ il Pier Cafè. E’ una palafitta sull’acqua (il che è abbastanza scontato, essendo una palafitta). Ci puoi anche bere un cocktail e uno pseudoaperitivo. I prezzi sono buoni. E queste sono le foto, qui, qui e qui.

Comprar casa a San Diego.

| | Comments (7)



Comprar casa a San Diego.

Originally uploaded by giusec


Sent via BlackBerry

L’altro giorno passavo per il centro, ho fatto un salto in un’agenzia immobiliare
e ho preso un paio di brochure, così, per curiosare un pò su quanto
costa comprare casa a San Diego. I prezzi delle abitazioni non sono
cresciuti, ultimamente. Ma non sono neppure crollati, a differenza di
altri Stati, dove la crisi è più nera. L’offerta più allettante era quella in foto (notate il Price reduction!).

Un bell’appartamento di 147 metri quadri con vista spettacolare
sull’Oceano, 2 camere da letto, 3 bagni, 29mo piano, concierge 24/7, Spa e
sauna, il tutto al modico prezzo di $1,750,000, che poi sono oggi 1,125,000 Euro.

Poi però si può trovare qualcosa di più modesto, sempre in una torre fighissima, a soli $489,000 (ovverosia 315,000 Euro), un appartamento di 80 metri quadri, con una stanza da letto e un bagno e mezzo (sarebbe bello capire cos’è il mezzo bagno).

A Little Italy costa ancora meno. In una bella torre vista highway, nuova di pacca, c’è un bell’appartamentino di 78 metri quadri che non costa un cavolo, solo 175,000 Euro.

Insomma, ce n’è per tutte le tasche. A Little Italy ci si sentirà pure a proprio agio e chissà che non ci sia anche un bel ristorante Peppino’s proprio sotto casa.

May Gloom.

| | Comments (0)

Da tre giorni qui a San Diego il cielo è grigio, il sole è sparito, c’è pure la nebbiolina, sembra di essere in Tange dalle parti di Cesano Boscone. Mi dicono che pur essendo a Maggio, siamo in pieno June Gloom



San Diego downtown

uploaded by giusec


Horton Plaza a San Diego è il luogo di maggior profitto della città: genera circa settemila dollari per metro quadro ed è la mall più originale degli Stati Uniti. Il parcheggio è una gran figata: è il Vegetable Parking. Ogni piano è diviso per vegetali. Io ho parcheggiato al terzo piano Pepper. Al rientro mi son ritrovato al terzo piano Orange e ho immediatamente realizzato di non essere nel posto giusto. A Malpensa, tanto per capirci, i parcheggi A e B sono il modo migliore per perdere la macchina. Per sempre.

  • Fotoset, maggio 2008: Horton Plaza, Harbor e downtown (link)
  • Fotoset, febbraio 2008: Seaport Village e waterfront (link)
  • Wikipedia, San Diego
  • Wikipedia, Horton Plaza

MXP to SAN.

| | Comments (2)

Domani, partenza per San Diego. Carlsbad, per la precisione. Una settimana. Cercherò di fare attenzione all’auto. g&f sarà aggiornato a balzi, viaggi e lavoro permettendo. See u soon.

Spiagge sicure.

| | Comments (2)

Terminati i miei viaggi in Tedeschia, mi preparo a San Diego. Partenza, tra una settimana esatta. Questa volta porterò anche il costume da bagno ma, dopo approfondite analisi, ho deciso di non allontanarmi dalla piscina del resort.

San Diego (foto)set.

| | Comments (0)
San Diego skyline from Seaport

San Diego Seaport,
uploaded by giusec.

Oh, e by the way, domenica a San Diego c’erano circa ottanta gradi (F). Venticinque centigradi. Le foto del Seaport Village e di downtown sono su Flickr. L’intero set, incluso Oceanside, Irvine e altra roba è qui. Sempre via Flickr.

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos