Add this site to your RSS reader!


Recently in Web & Technology Category

Twittlog

| | Comments (1)

Si. Mi rendo conto di usare il blog come fosse twitter, ultimamente. Che volete che vi dica. E’ vero. Però. L’unica differenza è questa. Non devo preoccuparmi delle 140 battute. No, non devo. No. Proprio no. No , no, no, no, no, no.

Unsocial 3

| | Comments (0)

L’accelerazione c’è stata, e notevole. Sei endorsement, pulizia delle liste LinkedIn, nuovi contatti, ripresa attività su Twitter. Credo che la metamorfosi da blogger-autistico a blogger-autistico-social-enabled sia giunta a un bivio. Nel senso che adesso mi fermo e sto’ a guardare un pò le due direzioni.

116,866 Km

| | Comments (1)

Da tre anni esatti TripIt accompagna i miei viaggi. Per un pò ho usato Dopplr. Poi, spinto dall’evidente superiorità del primo, ho deciso di migrare. Ho acquistato la versione Pro. A una trentina di dollari l’anno. TripIt mi prepara il piano viaggi. Dettagliato. Lo fa in automatico – con uno scan del mio inbox. Trova le prenotazioni. E agisce di conseguenza. Mi avvisa, sempre in anticipo rispetto alle compagnie aeree (*), di cancellazioni e ritardi. Vie email e SMS. Mi fa scegliere voli alternativi. Suggerisce hotel. Calcola le miglia dei miei 8 account frequent flyer.

Secondo TripIt nel 2012 ho percorso 116,866 Km, visitando 8 paesi e 30 città. Sono stato via in tutto 173 giorni. I viaggi sono stati 32. Ciascun viaggio include un’andata ed un ritorno. A volte qualcosa di più.

Sempre secondo TripIt, dall’apertura dell’account (fine agosto 2009) ho percorso 418,687 Km, visitando 20 paesi e 75 città. Sono stato via in tutto 478 giorni. I viaggi sono stati in totale 133.

(*) l’unica che offre un servizio di alert simile, ma non ancora paragonabile a TripIt è Lufthansa

Unsocial 2

| | Comments (1)

E adesso mi restano circa una decina di endorsements da fare su LinkedIn e poi la mia vita social su rete avrà un’accelerazione come non capitava da anni.

Unsocial

| | Comments (0)

A una decina di anni dalla nascita delle cose social, appare finalmente su g&f il link di twitter, in alto a destra. Per LinkedIn e Facebook bisognerà aspettare un’altra decina di anni. Anno più, anno meno.

Vittima del BB

| | Comments (5)

Sono una delle tante vittime del blackout del BB. In UK. A Liverpool, poi a Londra, da oggi a Worthing, sulla costa. Tre giorni senza email. Stesse email che arrivano, una, due, tre volte. Le cancelli, e loro tornano da te.  Ti amano, e non vogliono finire nel cestino. Arrivano a singhiozzo, per ore non si vede nulla, poi una spataffiata di messaggi sputati improvvisamente sullo smartphone. Non che stare senza email sia poi un male. Anzi. Ma se si viaggia e si resta tre giorni senza ci si ritrova poi il giovedì in una situazione da panico. E sia.

RIM non ha ancora spiegato cosa è successo e quando ripristineranno il servizio. Hanno detto che hanno avuto dei casini “in EMEA”. Bel modo di spiegare le cose. Urbino è in EMEA? E Colonia? E Nairobi? E Gallarate? (Gallarate no: è in Padania). Poco male, ma per una azienda sull’orlo della bancarotta, questa è una mossa alquanto discutibile.

Nel frattempo uso con soddisfazione il Galaxy con WiFi, che va alla stragrande, e mi permette per lo meno di vedere se ci sono ristoranti e coffee shops a pochi metri da dove mi trovo. Insomma, si sopravvive come si può. E dire che mi avevano appena dato un Torch. Nuovo di pacca. Non mi avevano detto però che bastava un danno ad uno switchetto per mettere in ginocchio milioni di persone. In ‘EMEA’, beninteso.

WiMi

| | Comments (0)

E’ nato?
Originally uploaded by giusec

Ma è davvero nato? Così, pura curiosità. Se qualcuno l’ha visto ci faccia sapere. Dai.

GalaxyS2/Android vs. iPhone

| | Comments (0)

Stavo pensando di scrivere due paroline sul perchè GalaxyS2/Android è decisamente migliore di un iPhone/iPad. Poi ho visto che un certo signore lo aveva già fatto. Nel Novembre del 2009.

Pulizia social-etnica atto terzo

| | Comments (4)

Dopo aver eliminato tanta robaccia social, Facebook, Foursquare, Dopplr, eccetera (by the way, credo di essere stato l’unico umano al mondo ad essere iscritto a Dopplr; gli altri erano programmi senzienti che si spacciavano per giovani viaggiatori); e comunque ho tenuto in vita Twitter, che è meno intrusivo e poi è utile, suvvia. Dicevo, dopo aver fatto fuori un pò di cose social e dopo aver comprato la meraviglia delle meraviglie tecnologiche (questo coso qui) per fare shut-down (sciaddàun) totale dell’ormai odiato BB (*) in vacanza, eccoci alla fase tre della pulizia social-etnica: le newsletter. Ho appena fatto l’unsubscribe (come si dice in italico? mi son cancellato? mi son deregistrato? insoscritto? ansottoscritto? vabbeh…) dicevamo ho fatto l’unsubscribe di almeno una decina di newsletter, robaccia legacy di anni e anni e anni fa, quando mi affacciavo felicemente al mondo digitale.

Adesso sono più sollevato, molto molto più sollevato (e vorrei vedere: non riceverò più le news quotidiane di adnkronos) ma sto già pensando alla fase quattro. Quale? Suggerimenti, please.

(*) BlackBerry – il suo led blinkante è ormai uno dei peggiori incubi della mia esistenza.

Cose tecnospaziotempo

| | Comments (3)

Hey, qualcuno sa che accrocchio dovrei acquistare per spedire il segnale del mio laptop ad una TV LED (Samsung) ma in maniera wireless? Grazie, grazie, grazie.

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos