Add this site to your RSS reader!


Non ci doveva essere partita

| | Comments (0)

Da Voglia di Vivere, Marco daMilano:

(…)  Ma intanto c’è che lo sfidante Matteo Renzi, il Bimbaccio di Firenze, è ancora in partita. E che Pier Luigi Bersani, segretario del Pd, appoggiato dall’intero gruppo dirigente o quasi del partito, tutto il gruppo parlamentare tranne sei o sette eccezioni, tutti i presidenti di regione, i sindaci che contano, tutti i segretari regionali e i segretari di federazione, si ferma lì intorno al 44 per cento, costretto ad affrontare un ballottaggio senza precedenti. E già questo la dice lunga sulla rappresentatività di certi dirigenti, di certi deputati e senatori, sonoramente battuti sul loro territorio, da elettori che in gran parte non conoscono.

Non ci doveva essere partita, a contare gli appoggi, non solo politici, piovuti su Bersani, l’ultimo in ordine quello a urne aperte della segretaria della Cgil Susanna Camusso alla trasmissione di Lucia Annunziata, «se vincesse Renzi sarebbe un problema per il Paese».

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos