Add this site to your RSS reader!


La caduta degli Dei

| | Comments (0)

Cosa sono i blog se non quei cosi sui quali spalmare, senza filtro alcuno, le senzazioni personali?

Ebbene, eccomi. Solo poche ore fa, il plateale disfacimento politico e amministrativo della regione Lazio. Senza nascondere neppure per un attimo il piacere che provo, mi gusto il collasso della destra romana e laziale di fronte ad un buon Macallan, invecchiato 18 anni, in legno di quercia selezionato.

Un amico mi scrive.

Ma sai quanto me ne frega di Fiorito, Polverini et similia. A me farà molto più male quando me lo darà nel culo Bersani.

Sacrosanto. Intanto, da queste parti, ci si gode la caduta degli Dei. E ci si prepara a resistere contro quella che ci ostentiamo a chiamare “sinistra democratica” (sul primo dei due termini ci avevamo già messo una pietra, no, un macigno, sopra tanti annetti fa; e anche il secondo termine ha ormai preso il volo e neanche così recentemente, poi).

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos