Add this site to your RSS reader!


La Chiesa e le Principesse

| | Comments (4)

Ieri eravamo in centro nell’aggregato, per fare due passi e per dare un occhio al miserrimo carnevale ambrosiano, che scorreva tristemente, con pochi lampi di genio. Le mie due principesse hanno espresso il desiderio di visitare l’imponente Castello Bianco che si ergeva di fronte a noi. Non è stato facile fendere la folla e giungere all’ingresso del Castello. Coda, con altri bambini in maschera, per entrare al Castello. Poi, una volta all’ingresso, un vecchio bacucco ci ha fermati esclamando con piglio, appunto, da vecchio custode di un Castello:

No! Le mascherine non posso entrare in Duomo!

Così abbiamo fatto marcia indietro, e siamo stati costretti a uscire. Le principesse mi hanno chiesto spiegazioni, una delle due aveva le lacrime agli occhi per essere stata sbattuta fuori, ed io, che stavolta non volevo infierire sull’istituzione giurassico-ecclesiastica, mi sono comportato bene e mi sono limitato ad un mesto non lo so; ma non preoccupatevi, ci torneremo. Francamente, di tornarci, non è che ne abbia voglia. Che istituzione è una Chiesa che vieta l’ingresso ai bambini in maschera? Come se godesse oggi di consensi e seguito di folle oceaniche tra gli under quindici. Ma tant’è. Senza logica. Voi ne trovate una? Come rifiutare il futuro e annientarsi con le proprie mani.

Comments

il problema non è la Chiesa o la chiesa (e lo dice un ‘mangia-preti’), ma il vecchio bacucco. E renderlo la discriminante per il futuro della stessa mi sa che è un po’ eccessivo.
Chissà si fosse trattato di un portiere d’azienda (quelli temibili dietro la sbarra) avremmo piantato un casino finché non chiamava un suo responsabile …

Beh, IMHO il vecchio bacucco ha messo in mostra la vera faccia della Chiesa e di gran parte delle religioni. Una faccia seriosa e intollerante.
Noi siamo abituati al Cattolicesimo, la religione giusta per noi Italiani, quella delle regole rigidissime e delle mille eccezioni, quella dove con una confessioncina si aggiusta tutto. Poi pero’ ogni tanto ci si scontra con un vecchio bacucco che -povero illuso- ha preso sul serio quel prete che una volta gli ha detto che la chiesa e’ la casa di Dio, e allora capisci che nella casa di Dio si entra solo se vestiti in maniera consona, e possibilmente non mentre si sta festeggiando la festa pagana per eccezione.

Oddiiiio è sucesso : la Chiesa ha bloccato il blog !!!
Scherza coi frienz ma lascia stare i saints !

Naaaaaa. Appena arrivato a Dubai. Ragioni di forza maggiore.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos