Add this site to your RSS reader!


New Feltrinelli Express bookstore, Central Station, Milan
Originally uploaded by giusec

Sono stato alla nuova Feltrinelli Express. Stazione Centrale, Milano. La più grande d’Italia. Quattro piani. Ci si accede dalla stazione ma anche dall’uscita del metrò. Nuova di zecca. Un mese di vita. Inaugurata a Dicembre. Eccetera.

Ora, grande è grande. I quattro piani ci son tutti. Però non lo so. E’ l’ennesima libreria fatta per i non claustrofobici. Tutta frastagliata. Tetti bassi. Una marea di libri dappertutto. Non fraintendete. Una libreria deve avere libri dappertutto. Ma non tra i piedi. Almeno fatemi camminare in pace, dai. Scaffali. DVD. Musica. Tutto in mezzo, tra i piedi. Niente spazi. Niente poltrone. Niente sedie. Niente.

Io lo capisco, in fondo. Che ci si aspetta da una libreria di una stazione? I clienti arrivano. Partono. Pochi minuti. Trolley. Bye bye. Ma uno spazietto largo con qualche poltroncina ce lo potevano pure mettere, dai. Insomma. La libreria di piazza Piemonte resta la più bella. Di Milano. Forse d’Italia. Per lo meno la più larga. Credo.

Comments

Ammetto che la Feltrinelli della centrale non la conosco, ma per ora il mio premio speciale per la libreria più assurda va alla feltrinelli Duomo. Soffitti bassi, corridoi stretti, due dicasi due sedie solo nella zona bambini. Quando mio figlio era più piccolo lo tenevo sulle ginocchia e riuscivamo ad sederci per qualche minuto nell’area senza che gli altri utenti ci lanciassero sguardi minacciosi, ma adesso lui si rifiuta e io non ho più alibi per sedermi. Ma possibile che non si potesse replicare la mitica, bellissima, comodissima, europea feltrinelli di piazza piemonte??

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos