Add this site to your RSS reader!


Back to Città Forno

| | Comments (0)

Austin downtown
Originally uploaded by giusec

E’ strano tornare qui. Dopo cinque anni. Rivisto facce note, luoghi conosciuti. Ci ho passato un pezzo della mia vita, da queste parti. Adesso la Città Forno è cambiata. Primo, c’è freddo. Well, freddino. Secondo, downtown si è profondamente trasformata. Prima faceva cagare, adesso fa sempre cagare ma almeno si possono fare due passi e prendere un caffè al bar. Ci sono nuovi grattacieli. La città si è sviluppata in altezza, oltre che in larghezza.

Sono sorte nuove dimensioni abitative. Quella che più mi ha colpito è la città privata embedded nel centro commerciale. The Domain (il centro) e Domainia (la microcittà). Vedi foto, qui, qui e qui. In pratica compri casa e vivi dentro l’outlet. Scendi sotto casa, e fai shopping. Vivi la tua vita in uno shopping center. Strade, piazze, tutto è proprietà privata. Il concetto di pubblico scompare. Esperimento interessate (well, da peggiore degli incubi; ma interessante).

Tra poco si riparte, Dallas. TripIt mi avverte che è tutto in orario, all clear. Lascio gli amici e la Città Forno-Austin-Domainia e mi avvio verso Airworld, ancora in preda al jetlag.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos