Add this site to your RSS reader!


Vedi Mosca. E poi muori.

| | Comments (0)

Questa settimana avrei dovuto fare un salto in agenzia per una VISA annuale per Mosca. Per poi passare almeno due settimane a settembre in Russia, e altre a venire. Sto assumendo un/a marketing manager a Mosca, Tutto saltato. Meeting, viaggi, colloqui, tutto. L’aeroporto funziona a singhiozzo. Potete immaginare. In città la situazione sembra grave. I colleghi mi dicono che stanno per prendersi ferie forzate, per un paio di settimane. Per non respirare quel misto di aria, fumo e polveri che ormai copre la città da una decina di giorni. All’imperatore Putin non resta che farsi fotografare in versione presidente-eroe, in base al noto ‘modello Berlusconi-Putin’ tanto sfruttato anche dal nostro leader dopo il terremoto dell’Aquila, pilotando personalmente l’aereo dei soccorsi. Mentre il paese brucia.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos