Add this site to your RSS reader!


Feiz. Buc.

| | Comments (0)

Dopo una resistenza armata di circa due anni, ieri mi sono arreso a Facebook. L’ho fatto per ragioni professionali. Almeno credo. Roba di marketing. Insomma, robaccia. Così mi sono fatto creare un account fake da una cara amica che di FB conosce morte e miracoli. Poi c’ho uploadato una bella fotina. Poi sono entrato e lui (FB) m’ha listato un pacco di amici reali. Come avrà fatto, come non avrà fatto, sto stronzo. Eppoi mi sono reso conto di aver dato il mio email noto – quello su gmail – avrei dovuto usare un’email ignoto per poter godere di uno stato di totale irriconoscibilità. Adesso ho due amici, di cui uno è un’azienda. Credo di essere il tizio su FB con meno amici del fottuto pianeta. Ma va bene così. E’ una bella sensazione. Come la storia dei surrogati. Quelli che poi lui pigia il pulsante e fanno tutti puf all’unisono. Ma questa è un’altra storia.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos