Add this site to your RSS reader!


Save Taro.

| | Comments (2)

Ho sempre odiato le richieste di aiuto e le pietose catene di salvezza via email. Semplicemente, ricevo e cancello. Non ho mai rigirato un’email, neppure ai migliori amici. Non so, forse è perchè ho un concetto molto personale del dolore e mi irritano le manifestazioni di dolore e richieste di aiuto pubblico.

Questa volta è diverso. E’ capitato, sta accadendo vicino a me. E allora non posso fare altro che scriverne, qui.

Taro, il fratello della moglie di un caro amico, sta morendo. Ha solo tre mesi di vita, se non fa un trapianto urgente di fegato. Ha solo 38 anni. In Giappone, dove vive, la lista d’attesa è di 4-5 anni. Bisogna trasferirlo al più presto negli USA, dove ha qualche speranza. I costi di questa operazione, con annessi e connessi, arrivano a 660,000 dollari. Mancano solo tre settimane. La famiglia di Taro sta tentando con una colletta tra tutti gli amici e via reti sociali. Se non funziona, bisognerà vendere degli appartamenti di famiglia o trovare un’altra alternativa.

Ogni contributo, anche modesto, può aiutare Taro a vivere. Lo si può fare qui, sul blog Save Taro. Il problema principale è convincere che non è una bufala. Ecco, non è una bufala. Se potete dare una mano, fatelo. Se non potete contribuire, scrivete un post. Il mio amico mi scrive

Voi blogger siete le soli voci credibili della rete.

E’ vero, ha perfettamente ragione. La vita è strana e ormai l’ho capito. Una cosa del genere potrebbe capitare a me, domani. Save Taro. Se potete.

Comments

Caro giusec – un profondo ringraziamento per il tuo sostegno pubblico.

Giusto una precisazione per non creare dubbi:

“Se non funziona, bisognerà vendere degli appartamenti di famiglia o trovare un’altra alternativa.”

Non abbiamo cosi “tanti” appartamenti da poterne vendere alcuni, l’avremmo certamente gia’ fatto. Siamo invece 2 famiglie con solo le 2 case in cui abitiamo, e le venderemo entrambe. Anche cosi rischiamo di non coprire tutti i costi. Ma lo faremo per salvare Taro e ripagare tutti i prestiti.

Grazie ancora per la tua fiducia.

Grazie per la precisazione.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos