Add this site to your RSS reader!


Quando nevica in UK.

| | Comments (0)

Una paio di note, risultato dell’esperienza delle ultime tre settimane in UK (a Londra) tra nevicate del secolo e inverni del millennio. Post dedicato al caro Fede, che sta per partire per Londra e che non sa davvero cosa l’aspetta.

  1. quando nevica, UK si ferma, senza speranza. In confronto Milano è di una efficienza imbarazzante e Linate è l’aeroporto più organizzato della galassia;
  2. quando nevica, Gatwick chiude per default. La chiusura in genere coincide con il secondo – a volte il terzo – fiocco di neve adagiatosi sulla pista dell’aeroporto:
  3. quando nevica, EasyJet cancella tutti i voli, quelli durante la nevicata, quelli dopo, nelle 48 ore successive (anche se il dopo è una giornata di sole estivo) e, se potesse, cancellerebbe anche i voli prima;
  4. quando nevica Heathrow resiste stoicamente. Conviene sempre sempre sempre volare da Heathrow, e mai mai mai da Gatwick;
  5. quando nevica, qui non buttano il sale – non ci sono macchine a sufficienza, mi si dice – e tutto ghiaccia in poche ore rendendo strade, marciapiedi, tombini, alberi, scale assai slippery;
  6. quando nevica le autostrade attorno a Londra chiudono, dando un’immagine desolata e impotente della città (e del paese);
  7. quando nevica i treni si fermano, indistintamente, no matter se nevica per due minuti o per cento giorni;
  8. quando nevica a Luton, non è detto che nevichi a Gatwick. Fatto sta che Gatwick chiude mentre Luton resiste disperatamente (ma soccombe ai primi tentativi di de-icing)
  9. quando nevica gli hotel sono strapienissimi e pure i ristoranti e i pub e non si trovano taxi neanche a morire. Si torna, in breve, all’età della pietra, costretti a girovagare nella steppa urbana alla ricerca di cibo;
  10. quando nevica i turisti sono disperati e girano senza meta con giubbotti, cappelli, piumini e palandrane; gli autoctoni sono in polo o in t-shirt, piazzano palle di neve giganti in mezzo alle strade e se ne strafottono altamente del fatto che l’indomani il paese sarà chiuso;
  11. quando nevica UK da un’immagine di se che non ci si aspetta – e proprio per questa ragione si apprezza al punto da risultare un paese quasi simpatico. Quasi, eh. Non esageriamo.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos