Add this site to your RSS reader!


January, 2010 Archives

L’ultima neve (si spera)

| | Comments (0)



L’ultima neve (si spera)

Originally uploaded by giusec


Sent with BlackBerry

Taro.

| | Comments (2)

Taro non ce l’ha fatta. 

Windows Plane 1.0.

| | Comments (1)

Sette del mattino. Malpensa. Volo Lufthansa Regional MXP-DUS. Quello dell’alba. Siamo tutti a bordo. Il comandante annuncia che ci sarà un ritardo, a causa del malfunzionamento del navigation system. Il navigation system è not aligned e quindi servirà svolgere una certa operazione per rimetterlo in sesto. Restiamo in attesa. Sento qualche che palle!. La maggior parte dei passeggeri non ha neppure afferrato, e dorme.

Poco dopo tutte le luci si spengono. Power off. Restiamo al buio. In silenzio. Per circa due minuti. Due tecnici salgono a bordo e si dirigono verso il pilota. Passano altri cinque minuti.

Poi il comandante si rifà vivo. We successfully performed a system shut-down and I am glad to announce that we got the re-alignment of the navigation system.

Un passeggero non molto lontano da me commenta. C’avranno Windows a bordo.

Save Taro.

| | Comments (2)

Ho sempre odiato le richieste di aiuto e le pietose catene di salvezza via email. Semplicemente, ricevo e cancello. Non ho mai rigirato un’email, neppure ai migliori amici. Non so, forse è perchè ho un concetto molto personale del dolore e mi irritano le manifestazioni di dolore e richieste di aiuto pubblico.

Questa volta è diverso. E’ capitato, sta accadendo vicino a me. E allora non posso fare altro che scriverne, qui.

Taro, il fratello della moglie di un caro amico, sta morendo. Ha solo tre mesi di vita, se non fa un trapianto urgente di fegato. Ha solo 38 anni. In Giappone, dove vive, la lista d’attesa è di 4-5 anni. Bisogna trasferirlo al più presto negli USA, dove ha qualche speranza. I costi di questa operazione, con annessi e connessi, arrivano a 660,000 dollari. Mancano solo tre settimane. La famiglia di Taro sta tentando con una colletta tra tutti gli amici e via reti sociali. Se non funziona, bisognerà vendere degli appartamenti di famiglia o trovare un’altra alternativa.

Ogni contributo, anche modesto, può aiutare Taro a vivere. Lo si può fare qui, sul blog Save Taro. Il problema principale è convincere che non è una bufala. Ecco, non è una bufala. Se potete dare una mano, fatelo. Se non potete contribuire, scrivete un post. Il mio amico mi scrive

Voi blogger siete le soli voci credibili della rete.

E’ vero, ha perfettamente ragione. La vita è strana e ormai l’ho capito. Una cosa del genere potrebbe capitare a me, domani. Save Taro. Se potete.

Tool per business vagabonders.

| | Comments (0)

E per BB addicted. E’ appena uscita la nuova free app Tripit per BlackBerry.

Vagabonders.

| | Comments (0)

Questo signore è un Senior VP della mia azienda. Ha deciso di abbandonare tutto per 6 mesi e di partire con la sua barca – dove vive da anni al porto di Newport Beach – e con la sua famiglia. Voleva lasciare l’azienda, l’hanno convinto a prendersi sei mesi sabbatici. E’ partito il 4 gennaio dal Sud California, rientrerà a Newport a Luglio. Seguirà la costa a Sud, tra poche settimane sarà a La Paz. Poi, chissà.

Aringhe.

| | Comments (0)

Monaco. Aeroporto. Terminal Due. Io glielo avevo detto a PJ di non mettere il mio laptop vicino alle sue aringhe affumicate. E lui niente. Glielo avevo chiesto più volte di spostarlo da lì. Niente da fare. Quando PJ si fissa con una cosa. Le aringhe svedesi, diceva lui. Roba da gourmet, diceva lui. E così sono passato dai controlli. Almeno, ci ho provato. E poi è successo quello che è successo.

The terminal was closed and all personnel evacuated at around 15.30 (local time) after a passenger’s laptop reportedly set-off an explosives detection machine. Security officials were unable to confirm whether the traces detected on the laptop were in fact explosives, as the passenger disappeared into the secure area of Terminal Two with his laptop bag before he could be stopped. An airport spokesperson subsequently said that the passenger may have been unaware that his bag was required to be rescreened and simply in a rush to catch his flight. All personnel in the terminal at the time of the incident were rescreened before the terminal was reopened.

CPH yesterday

| | Comments (0)



CPH yesterday

Originally uploaded by giusec

Refrigeography

| | Comments (0)



Refrigeography

Originally uploaded by giusec


See notes for locations.

The (false) enigma of B.

| | Comments (0)

Qualche settimana fa spiegavo perchè la duomata di marmo sui denti di B ha rappresentato la sua salvezza politica e personale – e non solo. BBC si chiede oggi come tutto ciò sia possibile. Perchè il suo consenso sia ancora alle stelle. Perchè abbia orde di fan. Nonostante tutto.

Noi lo sappiamo bene perchè. Vero, Bersani & co.?

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos