Add this site to your RSS reader!


Qualcosa mi sfugge.

| | Comments (1)

Un paio di cose mi sfuggono, leggendo i quotidiani (italiani e non) di ieri e oggi. Colpa della troppa fretta, forse, o di chissà cos’altro.

Le proteste anti-Obama e anti-riforma sanitaria in US. Qui, mi sfugge il senso stesso della protesta. You know. Socialized Health doesn’t work. Dicono i cittadini in piazza. Ma tutti sappiamo che il modello stanunitense è di gran lunga il peggiore e il più costoso degli stati del primo mondo. Posso capire una sollevazione da parte delle assicurazioni. O dei medici. Ma la gente? La riforma ha l’obiettivo primario di avvantaggiare i cittadini. Di rimetterli al passo con milioni di cittadini di altri paesi dove le cose funzionano diversamente (e meglio, molto meglio). Mi sfugge il senso della protesta.

Mi sfugge anche il senso della richiesta di prendere la parola, da parte della moglie di Mike Bongiorno, rivolta a B durante i funerali del conduttore. B, lo stesso che si negava al telefono, negli ultimi mesi della sua carriera.
 

Era sempre positivo, guardava al futuro con ottimismo. Qualche settimana fa ho avuto la fortuna di passare con lui un’intera serata. Era un uomo che faceva progetti per il futuro.

Ma quale futuro? Ecco cosa diceva Mike, ospite da Fazio, pochi mesi fa.

Da novembre sono passati più di cinque mesi e non mi ha mai chiamato, ho lasciato molti messaggi, non mi ha mai chiamato. A questo punto sono molto triste, perché dico: cosa ho fatto? Ho fatto qualcosa di brutto, non so cosa ho combinato, non è possibile che dopo 30-35 anni che uno lavora in un gruppo di colpo sei fuori e nessuno manco ti saluta. A Natale non è arrivato il rinnovo del contratto; un funzionario mi ha detto «ha tutto in mano Piersilvio, non abbiamo soldi quindi non rinnoviamo il contratto». Il fatto è che non mi hanno neanche chiamato, non mi hanno avvertito, non si sono fatti sentire neanche per i saluti. Ci sono rimasto male e ho sofferto molto. Sono spariti tutti.

Da qualche settimana trovo difficile leggere le notizie dei quotidiani. Non so voi. Non so se anche a voi, ultimamente, sfugge il senso delle cose.

Comments

condivido ogni singola riga.
la cosa che stupisce una come me, trasparente nei pensieri e nelle parole per indole e per scelta, è come faccia B. a salire sul palco a fare il pubblico panegirico del morto dopo averlo trattato come una merda.

che poi di mike me ne freghi meno che zero è un altro conto, ma la faccia come il culo che molti, tantissimi mostrano al mondo, ancora mi crea sgomento.
ecco.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos