Add this site to your RSS reader!


September, 2009 Archives

B’s sleazy seraglio.

| | Comments (0)



B’s sleazy seraglio.

Originally uploaded by giusec


Sent via BlackBerry

No-Fretta Day

| | Comments (3)

Oggi – la famiglia si è trasferita per ventiquattr’ore in Emilia – è il No-Fretta Day. Sveglia alle dieci (un gran lusso, ormai), aggiornato Dopplr con i viaggi delle prossime settimane, contattata l’agenzia per le prenotazioni dei prossimi voli, ecco le idee per la giornata – sono solo idee, non può essere un piano; per definizione il No-Fretta Day non ha piani che reggano e tutto può saltare o essere sostituito all’ultimo momento – senza traumi.

  • acqua alle piante
  • pranzo al nuovo libanese
  • salto in centro per acquisto regalo
  • capatina in Feltrinelli
  • cena da qualche parte non ben definita
  • a casa in attesa del rientro di A & M

Ah, e se riesco pubblico il 4° capitolo della serie Headhunters by Sector, quello su Energy, Oil & Gas. Senza fretta, però.

La vita di un farabutto non è poi così diversa da quella di una persona normale, che credete. Mi sveglio all’alba, alle 5 sono in tangenziale, alle 6 parcheggio a Malpensa, alle 7 imbarco. Gli aeroporti alle sette del mattino sono dei luoghi misteriosi e incantevoli – posso confermarvelo, in questo istante sono le sei e trenta aemme (del mattino) e l’aeroporto di Dusseldorf mi mostra finalmente il suo vero e affascinante volto.

Trovo una copia di Repubblica – i farabutti la leggono anche all’estero, se possibile. Solite beghe interne, B che fa una cagata qua, B che dice una stronzata la, B che smentisce ciò che aveva detto ieri, B che conferma ciò che aveva annunciato l’altroieri (e smentito ieri notte). Insomma, solito tran tran.

Si illumina la lucina dell’imbarco. Salgo sul volo che mi porta a Londra. I farabutti italici sono come i cancri – si insinuano dappertutto, silenziosamente. Ed è difficile, maledettamente
difficile, estirparli.

A scanso di equivoci.

| | Comments (0)

A scanso di equicoci: sono anch’io un farabutto.
Scansing ambiguities: I am a farabutt, too.

Piesse. Negli anni son passato da coglione a grullo, e finalmente a farabutto. Niente male.

Videocracy.

| | Comments (0)

In a videocracy the key to power is the image.

In Italy one man only has kept the domination of the image over three entire decades. As a TV-magnate and then as Presidente, Silvio Berlusconi has created a perfect system of TV-entertainment and politics.

Like no one else he has influenced the content of commercial television in Italy. His TV-channels, known for their over-exposure of almost naked girls, are seen by many as a mirror of his own taste and personality.

Un anno fa, i Fratelli Lehman.

| | Comments (0)

Esattamente un anno fa, il 15 Settembre 2008, il collasso di Lehman Brothers, con conseguente licenziamento di seimila persone in Europa, dava inizio ad uno dei periodi più bui della storia economica del pianeta.

Dopo Automotive-Manufacturing-Industry e IT-Telecoms. ecco Pharma, Life Sciences, Biotechnology. Vado subito al dunque e pubblico la lista. Con nomi e tutto. Good night. And good luck.

  • Automotive, Manufacturing, Industry list is here.
  • IT &Telecoms list is here.

Pharma, Life Sciences, Biotechnology. Includes: life sciences, biotechnology, medical devices, diagnostics, health care technology and pharma.

Firm, City (Country), Consultant

  • Euromedica, London, Peter Woods
  • Exeller, Madrid, Jorge Boixeda
  • Ruston Poole, London, David Collingham
  • Amrop Hever, Copenhagen, Eskil Westh
  • A.T.Kerney, Chicago, Henry J. Sherck
  • Boyden, London, Lisa Gerhard
  • Egon Zehnder, Chicago, Luois Kacyn
  • Eric Salmon, Frankfurt; Paris, Claudia Schuetz; Laurence Vienot
  • Globe Search, London, Simon Bartholomew
  • Heidrik & Struggles, Sidney; Copenhagen, Filomena Leonardi; Tobias Petri
  • Highland Partners, London, Fallya Petrakopoulou
  • IIC Partner, Milan, Luca Temellini
  • Ray and Berndtson, Amsterdam, Michael Mellink
  • Russell Reynolds, Amsterdam, Jacques Bouwens
  • Spencer Stuart, NYC, Joseph Bocuzzi
  • Stanton Chase, Austin, David Harap
  • Transearch, Amsterdam, Michel de Boer
  • Whitehead Mann, London, Chris Burrows

Next sectors: Energy, Oil & Gas.

Qualcosa mi sfugge.

| | Comments (1)

Un paio di cose mi sfuggono, leggendo i quotidiani (italiani e non) di ieri e oggi. Colpa della troppa fretta, forse, o di chissà cos’altro.

Le proteste anti-Obama e anti-riforma sanitaria in US. Qui, mi sfugge il senso stesso della protesta. You know. Socialized Health doesn’t work. Dicono i cittadini in piazza. Ma tutti sappiamo che il modello stanunitense è di gran lunga il peggiore e il più costoso degli stati del primo mondo. Posso capire una sollevazione da parte delle assicurazioni. O dei medici. Ma la gente? La riforma ha l’obiettivo primario di avvantaggiare i cittadini. Di rimetterli al passo con milioni di cittadini di altri paesi dove le cose funzionano diversamente (e meglio, molto meglio). Mi sfugge il senso della protesta.

Mi sfugge anche il senso della richiesta di prendere la parola, da parte della moglie di Mike Bongiorno, rivolta a B durante i funerali del conduttore. B, lo stesso che si negava al telefono, negli ultimi mesi della sua carriera.
 

Era sempre positivo, guardava al futuro con ottimismo. Qualche settimana fa ho avuto la fortuna di passare con lui un’intera serata. Era un uomo che faceva progetti per il futuro.

Ma quale futuro? Ecco cosa diceva Mike, ospite da Fazio, pochi mesi fa.

Da novembre sono passati più di cinque mesi e non mi ha mai chiamato, ho lasciato molti messaggi, non mi ha mai chiamato. A questo punto sono molto triste, perché dico: cosa ho fatto? Ho fatto qualcosa di brutto, non so cosa ho combinato, non è possibile che dopo 30-35 anni che uno lavora in un gruppo di colpo sei fuori e nessuno manco ti saluta. A Natale non è arrivato il rinnovo del contratto; un funzionario mi ha detto «ha tutto in mano Piersilvio, non abbiamo soldi quindi non rinnoviamo il contratto». Il fatto è che non mi hanno neanche chiamato, non mi hanno avvertito, non si sono fatti sentire neanche per i saluti. Ci sono rimasto male e ho sofferto molto. Sono spariti tutti.

Da qualche settimana trovo difficile leggere le notizie dei quotidiani. Non so voi. Non so se anche a voi, ultimamente, sfugge il senso delle cose.

Milton Keynes

| | Comments (2)

Ieri ero in questo posto incredibile, Milton Keynes si chiama, Miltoncheinz per gli affetti da berlusconìa linguistica. E’ a circa un’ora da Londra, aeroporto Luton – come dire: Milano Orio al Serio – è una città creata trent’anni fa, dal nulla, stesso concetto delle new towns di B-niana memoria, una cosa che ti aspetteresti all’Aquila o in California, non certo alle porte di Londra. Il piano regolatore sarà stato ideato da un bimbo su un quadernino a quadri: non ci sono curve, tanti incroci, no traffico, palazzi nuovi a vetri, shopping centers, theatres – cazzo i theatres! – non una carta per terra, bici, alberi, parchi, poche auto, pedestrian areas.

Peccato che il nome ricordi un film di David Lynch – terrore a Milton Keynes; chi ha ucciso Laura Palmer a Milton Keynes.

Dopo 24 ore ci si sente a disagio in questo set da Truman Show. Una visita nel casino sudicio di Londra non può che far un gran bene.

Headhunters by sector /2. IT & Telecoms.

| | Comments (2)

Udite udite. IT & Telecoms. Settore che poi rappresenta il 99% dei lettori (casuali o meno) di g&f. Almeno, credo. Insomma, eccovi la lista. Con nomi e tutto. Good night. And good luck.

  • To see Automotive, Manufacturing, Industry go here.

IT & Telecoms. Includes: communications, software, services, hardware and electronics.

Firm, City (Country), Consultant

  • Harvey Nash, London, Nick Mash
  • Hogget Bowers, London, John Carter
  • Jouve & Associé, Paris, Michel Flasaquier; Josette Sayers
  • Mercier & Partners, Paris, Thierry Mercier
  • Amrop Hever, Vienna, Andreas Landgrebe
  • A.T.Kerney, NYC, Lisa Hooker
  • Boyden, San Francisco, Bob Concannon
  • Egon Zehnder, Palo Alto; San Francisco, S. Ross Brown
  • Eric Salmon, London; Milan, Anthony Harling; Didier Duval
  • Globe Search, London, Nigel Backwith
  • Heidrik & Struggles, Munich, Mathias Hebeler
  • Highland Partners, Dallas, James Bethmann
  • ITP Worldwide, Boston; Houston, Charles Polachi; R. Paul Kors
  • Korn/Ferry, LA, Richard Spitz
  • Penrhyn, London; Brussels; Zurich, Christopher Mill; Andres Borg; Roy Hitchman
  • Ray and Berndtson, Frankfurt, Michael Proft
  • Russell Reynolds, London, Kai Hammerick
  • Spencer Stuart, San Mateo, James Buckley
  • Stanton Chase, Zurich, Lucas Schellenberg
  • Transearch, Paris, Alain Roca
  • Whitehead Mann, London, Graham Jones

Next sectors: Pharma, Life Sciences, Biotechnology.

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos