Add this site to your RSS reader!


Why is Italy not out of recession?

| | Comments (2)

Nessuno se lo chiede. Eppure B & T avevano assicurato che ne saremmo usciti per primi. Ricordate?

E invece la situazione è la seguente. Germania e Francia, seppure con una modesta crescita del PIL, sono fuori dalla recessione. Altre grandi economie vedono un miglioramento della propria situazione economica: Giappone, Cina, India, Brasile. Anche piccole realtà come Grecia e Portogallo sembrano esserne uscite. Qualcuno, però, resta fuori dai giochi.

Meanwhile, Italy’s economy shrank by 0.5% and the Netherlands’ dropped 0.9%, while Austria and Belgium both contracted by 0.4%. Previously, the U.K. — which does not belong to the euro zone — reported that its expected 0.5% second-quarter decline had in fact been 0.8%.

Altrove ci si chiede perchè il proprio paese non sia ancora uscito da questa situazione. E si forniscono delle risposte. Da noi, invece, si sta beati ad aspettare, sotto il sole di Ferragosto. In attesa che le promesse di B & T si avverino.

Comments

A proposito di B & T, non so se sai della lettera di T al Corriere. La copio da qui, dove l’avevo vista segnalata (ma ci si arriva anche con questo link del Corriere):

Caro direttore, ho letto sul Corriere la bellissima vignetta di Giannelli: “A proposito di produzione industriale. Abbiamo un calo del 19,7%. E questo è realmente made in Italy”. Posso suggerire un’idea? Stessa scena magari sul mare del Nord con famigliola di turisti germanici: “Abbiamo un calo del 21,8%. E questo è realmente made in Germany”. Ringrazio lei e Giannelli per l’attenzione. Con viva cordialità, Giulio Tremonti, ministro dell’economia”.

I paragoni si devono fare. Ma sembrerebbe che alcuni lo chiedano solo quando fa comodo.

secondo me è colpa dei “comunisti” ;-)

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos