Add this site to your RSS reader!


The sad decline of B&T.

| | Comments (5)

Erano a colazione, i signori B & T, stamani, e si sono incazzati da morire leggendo i titoli di copertina dell’Economist. The sad decline of BT. E poi. BT’s pension problem. Ancora loro. Fottuti comunisti anglosassoni. E daje con ‘sta storia delle pensioni.

Poi qualcuno ha spiegato loro che BT sta per British Telecom – non per Berslusconi Tremonti – e le acque si sono lentamente calmate. Un comunicato nel primo pomeriggio dal portavoce di B (Papi) ha chiarito che L’Economist è stato querelato dal Governo Italiano, per l’uso improprio di acronimi. Titoli contenenti BT, BB (Berlusconi Bossi), BBT, BTB, BBTCM (Berlusconi Bossi Tremonti Calderoli Maroni) sono considerati un ignobile attacco al Governo per screditare il partito di maggioranza, voluto dagli elettori Italiani. Il problema delle pensioni, si legge, riguarda il popolo Italiano, non certo uno sparuto gruppetto di reporter di sinistra.

Comments

Se ce ne fosse stato bisogno, interpretazione politica a parte, l’aricolo dell’Economist conferma che il settore delle telecomunicazioni non va proprio molto bene… e guarda a caso è proprio il setore in cui lavoro! (ke kul) Inoltre l’ex CEO di BT è ora CEO della azianda in cui sono occupato… Che dite mi preooccupo? ;-)

ciao

PS mi sa che sfruttero la lista degli HH

Se ce ne fosse stato bisogno, interpretazione politica a parte, l’aricolo dell’Economist conferma che il settore delle telecomunicazioni non va proprio molto bene… e guarda a caso è proprio il setore in cui lavoro! (ke kul) Inoltre l’ex CEO di BT è ora CEO della azianda in cui sono occupato… Che dite mi preooccupo? ;-)

ciao

PS mi sa che sfruttero la lista degli HH

Ciao Stefgius, ho appena conosciuto a Parigi una serie di persone arrivate da noi proprio dalla tua azienda…

… dunque “The cheese is going to finish at the chees station…” tratto da “Who moved my cheese?”.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos