Add this site to your RSS reader!


Papi goes to Washington.

| | Comments (2)

Tra pochi minuti, Papi incontrerà il presidente Barack Obama, a Washington. Il NYT (noto quotidiano stalinista) commenta sulla differente “statura” dei due (e non solo fisica).

The leaders offer a striking contrast. Obama is a young, dynamic president with a squeaky-clean family image and a reputation for self-control — hence his nickname, ”No Drama Obama.” He is much admired abroad, especially in Western Europe.

On the other hand, Berlusconi, a media mogul and one of Italy’s richest men, has been plagued by criminal trials, conflict-of-interest accusations, tawdry scandals and headline-making gaffes that have drawn scorn from other countries, although they have done little to lower his high popularity rating at home.

Comments

commenti dopo le parole di Obama?
PS: al prossimo giro ci sarà anche l’assessore di camparada se vincete le prossime elezioni… ;-)

Le parole di Obama sono parole standard. Le ha dette a Sarko, alla Merkel e a chiunque ha incontrato so far.

Quando entro in un negozio in US mi chiedono ripetutamente se ho avuto una buona giornata e se sto bene e come va oggi. Questo non significa necessariamente che i signori del negozio siano interessati alla mia persona o a come io abbia trascorso la mia giornata, anzi. Lo sono a me in quanto cliente, ma questa è un’altra storia.

La differenza si nota soprattutto se non si è abituati a far shopping in US e se, invece, si è abituati a Milano, dove se va bene ti mandano affanculo per aver provato una polo.

Stessa cosa per Papi e Obama e per i reporter del Giornale – che dimostrano un certo provincialismo commentando le parole del presidente US.

E non oso immaginare i commenti nel caso in cui Papi dovesse decidere di entrare in un negozio a Washington. Direbbe che il popolo americano lo adora, quando invece, nel migliore dei casi, i commessi starebbero cercando di vendergli un paio di calzini.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos