Add this site to your RSS reader!


Le guide del Geco Rosso: Londra.

| | Comments (0)



La porte des Indes, London

Originally uploaded by giusec

Londra. La città migliore per iniziare con le Guide del Geco Rosso. Migliaia, milioni di ristoranti. Ad ogni angolo della città. Ogni possibile cibo esistente sulla faccia della terra. Impossibile orientarsi. Ecco così che viene in aiuto la Guida del Geco Rosso di Londra. L’unica guida al mondo che riporta un solo ristorante per città.

La Porte des Indes. Ristorante indiano. Nome francese. Cucina franco-creola-indiana. A due passi dal Marble Arch e da Oxford Street. Il ristorante è enorme. Appesi ai muri decine di premi assegnati come di migliore ristorante indiano in UK, dal 2002 ad oggi. Anno dopo anno. Sempre appese ai muri, foto, decine, con incognite personalità anglo-indiane (c’è pure Kabir Bedi!). La cucina è un mix light indo-europeo. L’atmosfera è spiccatamente indocinocoloniale. Un giardino di palme riempie la parte centrale del locale. I prezzi (cena) si aggirano sui £30 più vini. Io ho pagato in tutto £40. Il brunch domenicale costa £25. C’è pure il jazz. I pranzi settimanali molto meno. C’è il negozietto colle spezie e i libri. Un signore è incaricato di spiegare menù e salsine (quella gialla va sul cibo A, quella scura sul B). Così eviterete la figura di cibarvi di foglie di palma. E, soprattutto, l’affronto di mettere la salsina gialla sul cibo B (vergogna!).

Sullo stesso argomento:
- Le guide del Geco Rosso, link

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos