Add this site to your RSS reader!


February, 2009 Archives

London calling.

| | Comments (0)

Da domani ci si trasferisce a Londra. Tempio della finanza, focolaio dell’attuale crisi economica. Vado in pellegrinaggio, qui. Seguo il corso Tremonti o Keynes? Due grandi pensatori del nostro secolo. Poi, tempo permettendo, vi racconto tutto sul blog, eh.

Head Hunters & Executive Search in Italy: Q&A

| | Comments (7)

Come forse sapete – e se non lo sapete ve lo dico io – il post del lontano 4 marzo 2008 è il più letto di g&f. Da sempre. E’ quello della lista degli Head Hunters in Italia. Qui. Al punto che digitando su Google.it “head hunters italia” o “headhunters italia” o anche “headhunters italy” g&f si piazza tra il primo ed il terzo posto, ben prima delle ben note aziende di recruiting e headhunting nostrane.

Detto questo, ho iniziato a ricevere una serie di email, commenti e domande legate alla pratica di head hunting. Richieste di aiuto. Di lavoro. Ulteriori liste. Informazioni. Suggerimenti. Tutte cose “serie”. Aggravate dal momento poco felice in cui, ahimè, ci si trova. Così ho raccolto un pò di domande. Ci aggiungo le risposte. Le pubblico qui. Che dire. In bocca al lupo. E non mollate, eh.

Read more

You too.

| | Comments (2)

Stanotte le Mondadori del centro dell’agglomerato restano aperte. Esce l’ultimo album degli U2. Ai primi trecento clienti regalano un poster. Le Mondadori. Un poster. E’ per questo che ho deciso di svegliarmi alle tre. Prendere l’auto (il metrò non c’è a quell’ora. Neppure se esce l’album degli U2). Andare in San Babila. Parcheggiare. Farmi qualche centinario di metri a piedi. E finalmente varcare l’ingresso di una Mondadori. Comprare il CD a prezzo doppio di iTunes. E (soprattutto) ritirare il poster. Proprio un’idea geniale, eh. Chapeau.

RyanFair.

| | Comments (1)

Mai volato Ryanair, ma son gusti personali, si sa. Una questione chimica, probabilmente. Peggiorata dal modo in cui lo staff della compagna è solita trattare i propri clienti. E dalle comunicazioni ufficiali di Ryanair stessa, che la dicono tutta sul concetto molto personale di customer care di questi signori.

It is Ryanair policy not to waste time and energy in corresponding with idiot bloggers and Ryanair can confirm that it won’t be happening again. Lunatic bloggers can have the blog sphere all to themselves as our people are far too busy driving down the cost of air travel.

No more Gfails.

| | Comments (1)

Beh, forse è chiedere troppo. Però adesso, dopo i casini di ieri, Google ha lanciato l’Application Status Dashboard. Da cui si vede se ci son guai, in teoria prima di scoprirli sulla rete.

German cloud.

| | Comments (0)

SAP acquisisce la tecnologia della (per me) semisconosciuta Coghead e si muove visibilmente in direzione di un approaccio SaaS. Via TechCrunch.

Piesse. La notizia può sembrare di incredibile inutilità. Ma chi conosce SAP sa che è una rivoluzione. Come se, un giorno, improvvisamente, il signor B smettesse di fare porcate ad personam e si dimettesse, in aggiunta, da ogni carica in Fininvest.

Cibo.

| | Comments (0)

Ah, per la cronaca. L’altro ieri la Confraternita si è incontratta alla Trattoria Mirta, in zona Casoretto. A Milano. E’ una novità della bibbia SlowFood del 2009. Non è per niente male. Sui 40-45 €. Vini inclusi e dessert incluso e caffè incluso e amaro incluso. I padroni gentilissimi e cordiali. L’unica cosa che mi ha un pò infastidito era la luce. Troppa. E bianca. Io sono un fan delle luci calde e diffuse. Non buio, eh. Stile GHP, per capirci.

Trattoria Mirta.
Piazza San Materno 12, zona Casoretto-Teodosio, Milano.
02 911 80 416.

Change.

| | Comments (1)

Ultimamente ho l’impressione che mi stia indirizzando (professionalmente) verso una specializzazione ben precisa. Ristrutturazioni. Ristrutturazioni di dipartimenti marketing. E’ quello che ho fatto negli ultimi anni. E’ ciò che mi hanno chiesto di fare altre divisioni del gruppo (ci daresti un advise su come…?). E’ ciò che mi chiedono gli headhunters (l’azienda ha bisogno di managers che sappiano attuare una politica di…). Non so perchè, ma è così.

La parola d’ordine però, non è restructuring, naturalmente. Neppure lay-off. Neppure head-cutting. E’ change. Un obamiano managing change che però lascia stavolta, ahimè, ben poco spazio al dubbio.

Antiche tradizioni.

| | Comments (2)



L’ombra minacciosa del geco (sulla cultura).

Originally uploaded by giusec

Da queste parti si riprende, stasera, una delle tradizioni più
lunghe a morire di questo blog: la Gecocena. Nata nel lontano duemilacinque come momento conviviale e di conversazione socioculturale della misteriosa Confraternita, la Gecocena si evol… Vabbeh, visto lo scarso interesse vi risparmio l’intera storia. Stasera, comunque, la Confraternina è al completo. Dopo anni. In un’osteria, da qualche parte a Milano. Con la sola eccezione di Geco6, detto anche il Cinese. Che si trova, indovinate un pò dove?

PS: in Ungheria. Adesso non è che un tizio, solo perchè è detto il Cinese, debba necessariamente trovarsi in Cina. Andiamo, su.

Per fortuna che ho due account.

| | Comments (0)

Da mezz’ora circa Gmail è andato in palla totale. Fortuna che ho un altro account su Yahoo! I rischi di avere un GF che controlla tutta la tua roba.

Server Error. The server encountered a temporary error and could not complete your request.Please try again in 30 seconds.

Anyway, sembra sia un problema noto e dovrebbe riguardare solo una minima parte degli utenti (solo qualche milioncino, considerato che gli utenti sono billioni - io, naturalmente, sono tra questi).

Update. Sembra che il problema sia galattico e non riguardi solo pochi milioni di terrestri. Anche alcuni pianeti ed un paio di stazioni orbitanti. Via Tech Crunch.

Update2. Se se ne occupa anche la BBC allora vorrà dire che l’intera galassia ne è stata colpita.

Update3. GMail is back. Dappertutto, credo, tranne ai Bastioni di Orione.

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos