Add this site to your RSS reader!


British jobs for British workers.

| | Comments (0)

Gli stranieri che rubano il posto ai lavoratori locali. Stavolta però la cosa non è accaduta negli agglomerati del profondo Nord. Eh, no. Stavolta gli stranieri sono gli Italiani. E i lavoratori locali sono operai scozzesi e del Galles. La protesta si estesa. E’ al terzo giorno. E ha ormai toccato ben tredici raffinerie. Qui, la storia. E qui i video.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos