Add this site to your RSS reader!


The nightmare.

| | Comments (2)

Mi sveglio e non so dove sono. Mi capita spesso, quando sono in viaggio. Allora devo pensare alle ultime tappe, all’ultimo aeroporto e così realizzo. Un anno fa, all’arrivo a Malpensa da chissà dove, stesso problema. Fui costretto a leggere il biglietto per capire dov’ero. Poi vidi le piastrelline cesso-style e i dubbi sparirono. Ero a MXP.

Questa volta no. Questa volta è più difficile. Un incubo.

Mi guardo intorno. Mi affaccio alla finestra. Il tempo è di un grigiolino di merda ma questo non significa niente, potrei essere a Milano ma pure in Germania o in qualche paese del Nord o persino sui Pirenei, chessò. Però ci sono altri indizi, che non lasciano dubbi.

La moquette. Dappertutto moquette. Incessantemente moquette. Soffocante. Entro in bagno. Manca il bidet. Indizio prezioso. Poi guardo la doccia e capisco. Lo shampoo alla menta. Mind and Tea Tree Refreshing Shampoo. Solo in un paese al mondo si può pensare di dare in hotel uno stronzissimo shampoo alla menta. Adesso non ho più dubbi.

Sono in UK.

Comments

LOL.

ma è peggio lo shampoo alla menta o quello che ti attende a colazione? ;-)

Ho saltato la colazione per ragioni di sicurezza personale.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos