Add this site to your RSS reader!


Via l’ICI. Arriva l’Alitalia-tax.

| | Comments (3)

Tempo fa qualche calcolo ci aveva portato alla conclusione che Alitalia era costata alla collettività circa 275.4 Euro a testa. Neonati inclusi. Anziani inclusi. Eccetera.

Adesso il prof. Ugo Arrigo, docente di Finanza a Milano Bicocca, fa qualche altro conto. In soldoni, il piano Fenice costerà agli Italiani dai 68 ai 114 Euro a cranio (vedi anche Gilioli, qui). Insomma. Costo finale: sui 343.4/389.4 Euro a persona. Noi siamo in quattro. Totale.1,372/1,558 Euro.

Ora, quanto ci veniva a costare l’ICI?

Comments

non bastasse, il tuo comune qualche servizio te lo dava (e, tra l’altro, visto che te lo vuole dare comunque, ti dovrà tassare in un altro modo, non ci sono storie).

l’Alitalia-tax, viceversa, serve a finanziare i nostri brillanti e coraggiosi capitani di ventura, quella feccia che in questo paese passa come “imprenditori”…

Che rivenderanno appena possibile, per far profitto. Che poi è l’unica ragione della cordata, sebbene si nasconda dietro fini patriottici.

Assolutamente sì. E’ un altro, enorme, spaventoso e vergognoso furto ai danni dei cittadini italiani. Che tanto sono dei coglioni che guardano solo la tivù e pensano che il Cavilliere sia anzi un dio, che è riuscito a “salvare” Alitalia da Air France (che avrebbe investito in totale circa 2 miliardi di Euro) per darla invece in mano a Colannino & Co, che per ora, in 16 “imprenditori”, hanno tirato fuori ben 160.000 Euro, o 10.000 Euro a testa. L’ho letto sul Sole24Ore, noto giornale “comunista”.

Ma non si può fare proprio nulla, come cittadini europei, per segnalare la cosa a chi di dovere? Come faccio a sapere chi è il parlamentare europeo spagnolo, francese, tedesco, austriaco o svedese etc. che mi rappresenta – o che, in mancanza di una qualunque rappresentatività in Italia – fa almeno da tutore ai miei interessi fondamentali di cittadino europeo?

Oppure: come posso firmare a favore delle proteste di Ryanair, British Airways e chiunque altro vorrà opporsi – per i suoi rispettabilissimi e leciti interessi aziendali privati e/o per tutela della concorrenza e di standard uguali per tutti – a questa vergognosa operazione?

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos