Add this site to your RSS reader!


Open your arms, Houston.

| | Comments (0)

La discussione molto civile e pacata sui blog dell’Houston Chronicle sull’accettare a braccia aperte i rifugiati di New Orleans o rispedirli a casa a calci in culo per via del presunto aumento di criminalità mi ricorda tanto la guerra tra poveri a cui abbiamo assistito recentemente tra abitanti di Napoli e Rom. Con l’aggravante che qui si tratta di cittadini dello stesso paese (*). Fino a prova contraria.  (*) ma sappiamo bene come vanno le cose in Texas, gente.

Piesse. Tra quattro giorni sono a Houston.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos