Add this site to your RSS reader!


Ricordate l’indimenticabile foglietto verde da compilare in volo, prima dell’arrivo negli Stati Uniti? Quello con domande sulle tue malattie contagiose, azioni depravate, espulsioni, terrorismo e genocidi? (1) Ebbene, il foglietto ha fatto il suo tempo. Sarà sostituito, a partire dal 12 gennaio 2009 da un modulo online. Obbligatorio. Che dovrà essere compilato almeno 72 ore prima dell’arrivo in US.

Il modulo si chiama ESTA. Electronic System for Travel Authorization. Il nome la dice lunga. E’ una richiesta. Ergo, potrebbe essere rifiutata. Per lo meno si evita di andar lì e vedersi rispedire indietro (già capitato ad amici Italiani, Libanesi, eccetera) per qualche cavillo o perchè lo stronzo all’immigration aveva la luna storta. Il lato positivo è la durata.

Once approved, an ESTA is valid for multiple entries to the U.S., and remains valid for up to two years, or until the applicant’s passport expires.

Insomma, tenetelo a mente.

(1) Formalmente, l’I-94W. Vedi Il meraviglioso mondo di MXP, pagina 47, “Scusi, ha mai compiuto un genocidio? Guida rapida alla compilazione del modulo d’ingresso negli Stati Uniti”.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos