Add this site to your RSS reader!


Cybersostamilano.

| | Comments (2)

Ho appena acquistato online sta roba incredibile che è la sostamilanosms. Che in pratica, come spiegavo credo tempo fa, ti permette di pagare la sosta con un SMS. Ti crei un account. Compri una o più soste ricaricabili. Le associ alla targa. Prendi l’auto (questa parte è mandatory). Parcheggi dove più ti aggrada. Spedisci l’SMS. Il gioco è fatto.

Quasi, perchè durante il processo di attivazione ti assegnano, rispettivamente. Un PIN. Un MegaPIN. Un MiniPIN (manca il MedioPIN, strano). Poi devi associare il MiniPin al PIN. Aha. C’hai un portfolio PIN per gestire tutta sta barca di PIN. Ti arrivano due password (passord, secondo l’ATM). Una chiave segreta (non è la password?). Insomma, un calvario digitale.

Adesso ho fatto tutto e aspetto con fiducia che arrivi a casa la vetrofania. Termine arcaico per dire: adesivino col codice da piazzare su vetro dell’auto. In US avrebbero detto: l’ID. Due mondi così lontani.

Comments

Insieme alla vetrofania mandano anche una confezione di pillole di fosforo per stimolare la memoria necessaria a ricordare pin, megapin e minipin?

Ciao tesoro, un bacione a te e ad Asia!

Mandano un laptop, per scriversi tutti i pin su file. Bentornata!

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos