Add this site to your RSS reader!


Pochi minuti.

- Ormai ho paura di rimettermi in gioco. Sono un vigliacco. Ma cos’è successo in tutti questi anni, ditemelo voi, io non lo so più.
- Ti si stanno imbiancando le tempie.
- Incominciano a pesare le sconfitte.
- Una serie ininterrotta di sconfitte.
- La nostra generazione, che cosa siamo diventati? Siamo diventati pubblicitari, architetti, agenti di borsa, deputati, assessori, giornalisti. Siamo tanto cambiati, tutti peggiorati, oggi siamo tutti complici.
(…) – Siamo invecchiati, siamo inaciditi, siamo disonesti nel nostro lavoro. Gridavamo cose orrende, violentissime, nei nostri cortei, e ora guarda come siamo tutti imbruttiti.
- Voi gridavate cose orrende e violentissime, e voi siete imbruttiti. Io gridavo cose giuste, e ora sono uno splendido quarantenne.

Il tenutario del presente blog tra pochi minuti compie gli anni. Quaranta, per l’esattezza. Certo, la serie ininterrotta di sconfitte comincia a pesare. Sono cambiato, forse peggiorato. Però grido ancora cose giuste (?), anche da questo blog. Di certo, non sono uno splendido quarantenne.

Comments

come on, you are a splendido quarantenne, con gran bella famiglia e un nuovo Flip.

Un grande abbraccio da zz-landia

Certo, soprattutto il nuovo Flip, direi. Grazie zz.

parlo con il baffetto di piazza castello?
quarantanni? ma dove…
sono passato all’anagrafe, la tua permanenza tra i fusi durante i tuoi viaggi, ti ha permesso di scontare almeno 2 anni!
auguroni trentottenne
cià
e

Grazie uovo, sai che a ottobre faccio un weekend nella città forno? Si dice che l’aria della CF ringiovanisca a vista d’occhio…

come evitare di bruciare la torta?
si cambia il forno o non si fanno i dolci…

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos