Add this site to your RSS reader!


Il cielo sopra Loddekopinge.

| | Comments (0)



Il cielo sopra Loddekopinge.

Originally uploaded by giusec


Sent via BlackBerry

Che poi in realtà non si scrive proprio Loddekopinge ma Löddeköpinge coi doppi puntini sulle “o” (in svedese) o con le o sbarrate (in danese). Ma siccome qui siamo in Svezia, anche se per poco, i doppi punti rappresentano la perfezione grammaticale.

Qui siamo d’all’altra parte del ponte. Il ponte costa un occhio della testa. Circa sedici euro sola andata, quindi per un povero disgraziato che vive a Malmo e lavora a Copenhagen (o viceversa) è un bel salasso, dovendo sborsare la bellezza di trentadue euro al dì.

Per tale ragione il ponte è considerato un benefit aziendale. Lo si fa pagare alla propria azienda. Cioè: tu mi dai il telefonino, il laptop, i ticket restaurant e il ponte. Meglio se c’è anche l’auto, direi.

Insomma, il ponte. E poi il mare, il vento, la luce dell’estate nordica. E i villaggi dei pescatori, come Vickhog coi puntini sulla “o”, dove ho scattato la foto sopra e dove una casetta di fronte al mare costa sugli ottocentomila euro. Quanto un quattro locali a Milanodue. Mancano i ristoranti e i bar. Che qui sono abituati a invitarti a casa e non capiscono il concetto per cui tu debba pagare per bere un bicchiere in compagnia.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos