Add this site to your RSS reader!


Scheda, scheda delle mie brame.

| | Comments (0)

Allora riepiloghiamo.

[SilvioB] Le schede elettorali, infatti, così come sono state predisposte dal ministero dell’Interno, non offrono garanzia alcuna che sia rispettata la volontà degli elettori e inducono più facilmente all’errore che all’espressione di un voto regolare

e poi

[Tremonti]. Le schede andrebbero cambiate. È cambiato il sistema politico e secondo me la cosa giusta sarebbe cambiare anche le schede

e poi anche, simpaticamente

[Bossi]. Se necessario, per fermare i romani che hanno stampato queste schede
elettorali che sono una vera porcata, e non permettono di votare in
semplicità e chiarezza, potremmo anche imbracciare i fucili

Ora, come fa notare Orientalia, le schede vengono da lontano. Da qui, esattamente. E anche allora lo spazio tra coalizioni diverse era di pochi centimetri. E guardiamo un pò le firme sul decreto, che altrimenti poi si dice che è colpa dei comunisti romani.

  • Berlusconi, Presidente del Consiglio dei Ministri
  • Pisanu, Ministro dell’Interno
  • Visto, il Guardasigilli: Castelli

Insomma, è tutto chiaro. Scheda, scheda delle mie brame.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos