Add this site to your RSS reader!


MXP, anno zero D.A. (Dopo Alitalia).

| | Comments (2)


Businessman, Malpensa, Milan
uploaded by HoolyPics

Torno da Monaco e mi aspetto MXP vuota e depressa, colpita al cuore dal tradimento di Alitalia. E invece brulica. Sarà il Salone del Mobile, la più grande fiera di Design del globo, sarà l’arrivo di centinaia di cinesi con le loro centinaia di fotocamere, sarà il vento del Nord che da ieri è tornato a soffiare, sarà il nuovo Sheraton in costruzione, saranno quelle nuove pubblicità Lufthansa from Milan to the world, sarà quel volete, fatto sta che MXP mi sembra tutto tranne che depressa, oggi.

Certo, non è Parigi Sidiggì, con i suoi terminali high-tech, e neppure Copenhagen, col suo pavimento pregiato in parquet (qui regna il marmo cess-style), e neanche Monaco coi suoi parcheggi a cubo cibernetici (qui i parcheggi sono un casino geometrico che neppure ve l’immaginate).

Epperò è pur sempre la nostra MXP, per giunta nell’anno zero D.A. E vuoi vedere che un pò meno Alitalia non le faccia bene.

Comments

In effetti non mi sono mai spiegato il perché di quell’orrendo pavimento… voglio dire, l’hanno scelto con cura perché fosse proprio il più brutto possibile, perché mi chiedo, perché??

Orrendo è dir poco. Formigoni voleva un hub ‘familiare’, lo hanno preso troppo sul serio e hanno deciso di usare il cess-style. Più familiare di così.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos