Add this site to your RSS reader!


Mamma mia.

| | Comments (2)

Guarda un pò, The Economist (noto manipolo di giornalisti snob leninisti) prende nuovamente posizione contro il signor Silvio Berlusconi. Again, chiaro segno del prestigio internazionale di cui gode il nostro Cavaliere.

Still unfit. It was Mr Berlusconi’s conflicts of interest and his tangled web of judicial proceedings that first led The Economist to judge him unfit to be prime minister. We stick to that view. When he suggests that magistrates should be subject to mental-health checks, or when one of his close associates, a senator who is appealing against conviction for associating with the Mafia, says a convicted mob killer was a hero, there are good reasons to argue that Mr Berlusconi should not lead his country.

E poi dice ciò che c’è da dire a proposito dello schieramento avversario.

It is to the centre-left’s eternal discredit that in its two recent periods in office it did nothing to deal with Mr Berlusconi’s conflicts of interest in the media.

Parole sacrosante.

Comments

Mi ha sorpreso il fatto che la stampa internazionale abbia ignorato il gesto del mitra alla giornalista russa. A me e’ sembrata una cosa serissima, soprattutto il fatto di prendere la cosa alla leggera. Qualunque giornalista di destra o di sinistra avrebbe dovuto reagire. Il messaggio e’ in pratica “mitragliare un giornalista che fa domande e’ una cosa minore di cui si puo’ scherzare tra amici pubblicamente”.

E, come avrai letto, il giornale russo è stato chiuso e il suo direttore costretto a dimettersi. Non è un casi che SB e VP vadano così d’accordo.

http://www.timesonline.co.uk/tol/news/world/europe/article3779901.ece

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos