Add this site to your RSS reader!


Asia e il Touch vincente.

| | Comments (2)

pearl vs ipod.jpgOggi Asia ha preso in mano il mio Pearl e ha iniziato a strisciare le dita sullo schermo. Mi son chiesto se qualche rotella fosse andata a farsi benedire, ma poi ho realizzato: è abituata ad usare l’iPod Touch.

Da tre mesi, da quando l’ho portato da San Diego, prende il Touch e scorre le foto, strisciando la manina sullo schermo. Le ingrandisce, le scorre, le guarda, sin dal primo giorno in cui l’ha preso in mano. Con una naturalezza che ha dell’incredibile, considerata l’età (meno di tre anni). Poi oggi le è capitato il cellulare tra le mani e si sarà dannata per capire perchè diavolo le fottute immagini (fottute non l’avrà pensato, forse, ma qualcosa di simile le sarà passato per la mente) non scorrevano sullo schermo nella stessa maniera.

E qui sta la caratteristica vincente del Touch, e, in generale, dei dispositivi Apple. Sono semplici, sono così semplici che può usarli chiunque, bimba di due anni inclusa. Tanto per capirci, quando ho preso il Pearl in mano per la prima volta (e si suppone che le mie capacità intellettive siano leggermente più avanzate di quelle di Asia, se non altro per i trentanove anni di esperienza) mi son chiesto perchè diavolo non avessero pensato a qualcosa di più semplice, i signori di RIM.

Chissà se ci hanno mai pensato anche loro.

Comments

Anche Emilia che ha 5 anni usa iPhone meglio di chiunque. Ciao, L.

Allora è provato, definitivamente. Asia non è un genio e l’iPod è una figata.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos