Add this site to your RSS reader!


Logo evolution.

| | Comments (1)

my-logos.gif

Era il 2002. O 2001, non ricordo. Il primo (in alto a sin) non era ancora un blog. Il sito web era statico, in html. Giusec era la contrazione del mio nome e cognome (qualche omonimo aveva registrato gli account/domini e così mi ero dovuto accontentare). Quel sito durò qualche anno. Poi il primo blog, su piattaforma Blogger (in basso a sin). Squonk, il Confuso, Brodo, GnuEconomy (oggi Macchianera), DotComa e il Mullah (ormai chiuso) erano alcuni tra i blog d’ispirazione. Quindi Splinder (al centro) nel 2003, con la prima comparsa del Geco.

Il logo attuale, utilizzato inizialmente su Splinder e poi sulle tre istallazioni di Movable Type (AreaServer, Yahoo! e l’attuale LivingDot) fu creato e regalato al sottoscritto dal geniale Maus, così, per puro diletto (a quei tempi i blog su Splinder erano poche migliaia, ci si conosceva un pò tutti e l’atmosfera era molto friendly). Esiste anche una versione natalizia (del geco), poco utilizzata. Divenne il logo definitivo del blog.

Io odio i meme. Però mi piacerebbe sapere qual’è stata l’evoluzione dei vostri di logo. O dei vostri banner. O dei vostri. Insomma, ci siamo capiti [lo chiedo a tutti ma soprattutto ai markettari e agli storici della rete, come ad esempio questi signori qui, qui e qui].

Comments

beh, in realtà io non ho un logo. mi piacevano le parentesi quadre, ne’ tonde, ne’ graffe.
la foto del bimbo era solo l’idea di tornare a un’idea di marketing ingenuo, puro, ecc., un po’ il fanciullino pascoliano insomma :)

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos