Add this site to your RSS reader!


Chiaramo. Questo è un post per viaggiatori incalliti. Per viaggiatori incalliti curiosi. Che sono soliti domandarsi: che significa quel “PC” sul mio biglietto aereo? Mi regaleranno un PC? Posso scegliere un Mac? Sai com’è. Posso mettere una lavatrice in valigia? E un bimbo magrolino? Ecco, il post risponderà a tutte le suddette domande (nota: post liberamente tratto dal Diaro del Viajero).

Anzitutto c’è da sapere che sono due le filosofie relative al trasporto bagagli: il piece concept e il weight concept. Capito questo, il gioco è fatto.

  • Il piece concept (“PC”) indica che la compagnia ha scelto di limitare i bagagli per numero (in genere due: uno + un bagaglio a mano)
  • il weight concept, secondo il quale la compagnia darà un massimale di chili di trasporto (generalmente max 20kg, ma se sei frequent traveler anche di più)


Il fatto che una compagnia aerea abbia scelto l’una o l’altra filosofia
lo si scopre dal proprio biglietto. O dal sito web. O chiedendo alle
signorine. O osservando gli altri passeggeri.
biglietto aereo.jpgSul biglietto in alto, ad esempio, si capisce dal punto 7 che la filosofia scelta è il weight concept (20 kg). Ora, per esperienza:

  • Alitalia, AirFrance, Lufthansa e tutte le altre compagnie Europee applicano il weight concept
  • Delta, le compagnie americane, quelle canadesi e le compagnie operanti viaggi transoceanici applicano il PC
  • Fininvest Airlines applica il PC e permette un solo bagaglio con mazzette fino a trecento milioni.

Rispondendo alle domande di inizio post.

  1. la sigla PC significa piece concept
  2. no, niente PC in regalo
  3. e no, sorry, niente Mac in regalo
  4. puoi mettere una lavatrice in valigia, si. A patto che pesi max 20 chili.
  5. puoi
    portare un bimbo magrolino in valigia, si, che non pesi più di 20
    chili. Oppure gli dai un valigino e lo porti con te in aereo (i bimbi
    possono portare max 10 chili).

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos