Add this site to your RSS reader!


Euroferie.

| | Comments (5)

Oggi ho ricevuto il piano ferie annuale duemilaotto dal mio team in Germania. Pasqua è inclusa. Estate pure. Natale anche. Quando si dice che la pianificazione tedesca non ha eguali.

Gli Scandinavi me l’invieranno a breve, ma con il conteggio delle settimane. Intendo dire. Non mi scriveranno: vado in vacanza a Pasqua, estate e Natale. No. Mi scriveranno invece: vado in vacanza la settimana tredici e poi dalla ventitrè alla venticinque e, se non ci sono grosse attività, in ballo anche la trentatrè e la trentanove.

Gli Italiani mi spediranno il loro piano ferie una settimana prima. Dopo innumerevoli richieste. Stesso numero di richieste, in media, per gli spagnoli. Loro però me lo spediranno al rientro (o durante le ferie, se sono di Madrid).

Comments

E da qualche tempo che leggo con molta simpatia e curiosita’ il tuo blog. I primi post che si riconducono a quando ti avvalevi ancora di Splinder erano davvero intriganti, ironici e perche’ no, anche istruttivi. Ora vedo che manca quasi l’entusiasmo, sembra che scrivi quasi perche’ il tuo e’ un dovere o peggio ancora un abitudine!
Ovviamente tu potresti tranquillamente rispondermi che se non gradisco la lettura del blog, sono libero di non leggere, ed e’ per questo che, per puro spirito egoistico mi piacerebbe che prendessi la mia critica come una motivazione a tornare il Giusec di una volta!
Mauro

E invece hai proprio ragione, Mauro. Per questo motivo ho sospeso tra agosto e ottobre. Perchè ormai era diventata un’abitudine. Poi però qualcosa si è riacceso.

L’entusiasmo no. Quello no. Altrimenti non avrei perso tre settimane a dicembre stando dietro ai signori di Yahoo e Areaserver, rinnovando hosting, semplificando il blog, eliminando tutte le cazzate 2.0…

Adesso sto preparando la seconda edizione del ‘Meravglioso mondo di MXP’. Forse non sarà il ‘giusec di una volta’ (si invecchia, eh) ma vedrai, non ti dispiacerà.

Dimenticavo: grazie.

Il problema è che io, un quasi tedesco che lavora in Italia, il piano ferie 2008 glielo presenterei volentieri fin da adesso. Ma ai miei capi fa confusione. E preferiscono averlo il giorno prima che io parta. Incasinandosi tantissimo loro. Facendo venire l’ansia a me (e il senso di colpa teutonica per mancata organizzazione). Ma è così che vogliono.

David, e come fai a sppravvivere con un capo Italiano? (dovrei chiedere la stessa cosa al mio team tedesco)

Faccio come tutti gli italiani: tiro a campare.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos