Add this site to your RSS reader!


There is a Region.

| | Comments (0)

In volo, rientrando dall’esotica D’orf alla familiare MXP, leggo Economy. Che non è, attenzione attenzione, il celeberrimo settimanale di economia britannico. No. E’ l’assai meno celeberrimo settimanale di pseudoeconomia italico. Economy, non The Economist.

Si diceva, leggo Economy, sui cieli teutonici. E che mi ritrovo? Una paginona pubblicitaria, in inglese, della Regione Lazio. Ancora, Economy, non The Economist. Settimanale nostrano, molto nostrano, estremamente nostrano. Non il magazine internazionale. Paginona in inglese. Regione Lazio. E vediamo un pò cosa ci dicono i nostri amici della Regione Lazio. In inglese. Su Economy.

There is a Region. That is rich in opportunities and resources. And it is not in Asia. The Lazio Region economy is growing significantly, just like the economies of the emergent countries. Thanks to Rome, it’s Capital City, but also to an evolution that involves the whole territory. Sviluppo Lazio, through the SPD territorial marketing programme, promotes investment opportunities in the Lazio’s Objective 2 Areas.

There is a Region? Capital City? SPD marketing programme? Objective 2 Areas? E vabbè. Ma perchè in inglese, poi? Su Economy. Perchè non in Italiano? O in romanesco, chessò io. Che almeno avremmo colto il senso.

Almeno quello. 

PS. E, tanto per essere chiari, il GDP del Lazio cresce di poco più del 3%. Le emergent countries galoppano al sei. Così, tanto per essere chiari.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos