Add this site to your RSS reader!


CEO e Cavalieri.

| | Comments (0)

Da una parte l’Economist, con un intero report sulle paghe fuori misura dei CEO americani (ricordate Nardelli di Home Depot o Fiorina di HP?).

Extraordinary pay for great performance is fine, it is routinely said. But many executives have been paid a fortune for presiding over mediocrity (qui, via The Economist, a pagamento).

Dall’altra McKinsey che riporta un survey sull’importanza che i CEO dovrebbero ricoprire nel dibattito sociopolitico americano (qui, via McKinsey).

US executives say they should play a much greater role in shaping the debate about sociopolitical issues and in leading efforts to effect change.

Insomma, devi proprio essere un CEO per rientrare nei dibattiti socio-economici anglosassoni. Da noi è invece tutto più semplice, più terra-terra: basta qualche stronzata detta sul palco dei Telegatti (the "Telecats") ed una lettera della tua metà inviata ad un quotidiano nazionale per avere la prima news di tutti i quotidiani online. Per più di ventiquattr’ore.

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos