Add this site to your RSS reader!


February, 2007 Archives

I segni del declino.

| | Comments (0)

Sono piccoli ma visibili i segni del declino o del radioso futuro di una città o di una nazione.  Prendi Barcellona. Il suo aeroporto. Il nuovo terminale in costruzione. Il nuovo hub per il Mediterraneo.

Lufthansa annuncia che El Prat di Barcellona sarà il suo nuovo hub Europeo. Alla stregua di Monaco e Francoforte. Che l’aeroporto Catalano rivestirà un’importanza maggiore di Madrid nell’area mediterranea (by the way, l’Italia non è neppure menzionata). Il nuovo terminale ospiterà l’hub. Vediamo Milano, adesso. A Malpensa Lufthansa controlla pochi gate remoti. Non ha accesso ai finger. Non ha interesse ad una maggiore presenza in Italia. L’Italia non rientra nella sue strategie.

Read more

La saga energetica.

| | Comments (0)

I quotidiani italiani sonnecchiano, beati. Sole24Ore incluso. In Spagna invece la notizia economica (e non solo) del giorno è che Enel ha comprato inaspettatamente il dieci percento di Endesa, colosso energetico iberico, mandando a puttane i piani della tedesca E.ON.

E.ON is mortally wounded, said Enrique Soldevila, an analyst at Banco BPI SA in Madrid. They would have to fight a battle that is almost impossible to win.

Read more

El despido.

| | Comments (0)

Licenziare qualcuno in Spagna è molto più facile che in Italia (un incubo) o in Germania (un incubo al cubo). Un attimo. Stop. Questo post non è un’incitazione al licenziamento. Qui riporto i fatti. Non un parere. Semplicemente i fatti.

Il despido in Spagna può essere procedente o improcedente. Nel primo caso, l’azienda dimostra che c’è giusta causa per licenziare il lavoratore. Dovrà corrispondergli venti giorni di retribuzione per anno lavorato e fine della storia. Nel secondo caso non ci sono prove sufficienti per definire il licenziamento di giusta causa. Di conseguenza l’azienda dovrà garantire il reintegro alle stesse condizioni precedenti; o corrispondere un indennizzo pari a quarantacinque giorni di retribuzione per anno lavorato. Ovvio che tutti scelgano la seconda opzione.

Read more

Il mare d’inverno.

| | Comments (0)
 
La spedizione a Sestri ha avuto un discreto successo. Abbiamo un nuovo geco-rifugio estivo. Asia ha rivisto il mare. E questo è l’intero fotoset.

Beta.

| | Comments (0)

Eccola. La guida. Anteprima. Il meraviglioso mondo di MXP. Ultimi ritocchi. E poi sarà scaricabile. Per tutti gli aero-fobici. E non solo.

Yama Sushi Factory.

| | Comments (2)

Giorno memorabile, oggi. No, non per la crisi di Governo, no. Geco1 e Geco5 aprono Yama Sushi Factory. La prima fabbrica di sushi interamente italiana. Riso su-meshi della lomellina. Pesce crudo del mediterraneo. Polipo dello stretto di Messina. Wasabi dell’alto Tevere. Sakè dell’Oltrepò. Alghe della riviera romagnola. Zenzero della Valtellina.

La fabbrica si trova nei sobborghi tecnocibernetici a est dell’agglomerato. L’apertura ufficiale è venerdì nove marzo. Produrrà sushi per la Grande Distribuzione e per l’HoReCa (che non sta per Hoggi Resto alla Camera, come crede il signor Silvio Berlusconi).

Insomma, lunga vita alla Sushi Factory italica. Dimenticavo. Non è un ristorante. Niente cibo. Non si mangia, lì. Si produce. Ma chissà che col tempo… 

Nuova Sestri.

| | Comments (0)

Oggi, da Monaco, un giro di telefonate alle agenzie immobiliari del Tigullio. In vista della visita di sabato prossimo a Sestri Levante. Alla ricerca di un rifugio estivo.

- giusec. Salve, avete bilocali, in buone condizioni, per una famiglia di tre persone, da affittare per il mese di agosto?
- Guardi, ne ho proprio uno nuovo di zecca appena ristrutturato.

- giusec. Bilocali, spaziosi, in condizioni decenti?
- Uno nuovo nuovo nuovo, ristrutturato due giorni fa.

- giusec. Bilocali, nuovi?
- Appena ristrutturato, lei è il primo che entra in casa.

- giusec. Nuovi?
- Che coincidenza, uno nuovo di zecca.

Ora, delle due, una: o Sestri è stata ristrutturata in blocco e riconsegnata ai legittimi proprietari due giorni fa, o tutti i liguri di levante hanno fatto il corso Professional Selling dallo stesso consulente. Vedremo.

Telefonata in famiglia.

| | Comments (0)

- giusec. Se torna Berlusconi ce ne andiamo a vivere in Svizzera.
- Povera Asia…
- giusec. Ma non possiamo restare qui.
- …e poi abbiamo appena comprato casa.
- giusec. Ah, giusto. Allora ce ne andiamo dopo il trasloco.

Good Night, and Good Luck

| | Comments (0)

Qui all’NH di Monaco la RAI non arriva; in compenso ho a disposizione CNN, la spagnola TVE e (soprattutto) una miriade di micro Tivvù bavaresi. Così, a parte i dettagli sulle dimissioni su Corriere e Rep, quelli dei media internazionali e i primi commenti di pochi sparuti blog, non ho altro da leggere o ascoltare.

Me ne vado a letto, e domani si vedrà. Mi chiedo come possano dormire i due stronzi, stanotte.

Good Night, Italia. And Good Luck. 

Dimissioni.

| | Comments (0)

Manco solo due giorni e guarda che cazzo mi combinano.

Nota. Io sono ancora a Monaco. La notizia me la da Geco6, via SMS. Non è la prima volta che mi avverte di un disastro politico-elettorale mentre sono a migliaia di kilometri da casa, Geco6. Ora, come faccio a bannarlo per sempre dai miei SMS?

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos