Add this site to your RSS reader!


Finalmente, ci siamo. Doveva accadere, è accaduto. La 2006 Best Company to Incazz For è (rullo di tamburi): Alitalia. Che vi aspettavate? Suvvia. Ecco la classifica finale: i più votati su, i meno giù.

  1. Alitalia
  2. Telecom Italia, Sky, Banca Intesa
  3. Areaserver, Poste Italiane, Ferrovie dello Stato

E il bello è che Alitalia ha vinto nonostante qualche bontempone l’abbia declassata, azzerandone il punteggio, a metà settimana. Ma ha vinto ugualmente. E’ una forza della natura, Alitalia. Un’azienda che fa veramente ma veramente incazzare. Sarà stato Cimoli. A togliere i punti. O qualcuno del marketing di Alitalia. Che vuoi farci.

E’ anche interessante fare un confronto con la Classifica di due anni fa. Allora la situazione era:

  1. RAI, Telecom Italia
  2. Tele2, Fastweb
  3. Ferrovie Nord FNM, Mediaset, Libero Infostrada, Volareweb, National Suisse Assicurazioni, Banca Intesa, Endemol

Così la RAI è stranamente uscita fuori classifica. Vorrà dire che i palinsesti sono migliorati? Che li apprezziamo? Forse ne siamo semplicemente indifferenti. La consideriamo un qualcosa di estraneo alla nostra natura. Io, ad esempio, la seguo per circa due ore alla settimana e non ne pago più il canone. Difficile quindi che mi faccia incazzare.

Al contrario, Telecom e Banca Intesa si riconfermano più o meno stabilmente in classifica. Già. Ci fanno incazzare, costantemente, da anni. Tronchetti Provera, poi, ha fatto un lavoro egregio per mantenere il livello di incazzamento costante. Sky entra prepotentemente ai piani alti della classifica. Cosa significherà? Ah. Una menzione speciale al Cantone e alla Città di Zurigo, che ha fatto incazzare da morire Diat.

Fine. Ci si rivede. Tra un anno. All’edizione duemilasette. Saluti. Hasta luego. Au revoir. 

Update. Dopodomani torno a volare. Alitalia, of course (io l’ho detto all’agenzia, ma che volete).

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos