Add this site to your RSS reader!


SMS natalizi – la guida duemilasei.

| | Comments (0)

Come ogni buona tradizione che si rispetti, eccoli. Gli essemesse duemilasei.

Classic. Un sereno Natale di pace, gioia, amore e serena serenità.

Classic milanese. Un sereno Natale di pace, gioia, amore e tanta tanta letizia.

Struggente. La felicità spesso si insinua attraverso una porta gracchiante che non sapevi di aver lasciato aperta. Non so che minchia c’entri, ma Buon Natale.

Sintetico slang del Lorenteggio. Booh ‘On Nat ‘le, fratello.

Customer oriented. Ti confermiamo l’evasione del tuo ordine. Addebitati ottanta euro. Buon Natale.

Violento metropolitano. Se verrai rapito e violentato da un omone vestito di rosso e con la barba bianca non aver paura. Qualcuno per Natale ha chiesto in regalo un tesoro.

Bancario. Avviso. E’ stato verificato il prelievo di una somma pari a tremila euro dal suo conto. Tale prelievo non è per nulla conforme alla media dei suoi movimenti. Buon Natale.

Poetico Maledetto. Avido e insaziabile, non c’è fibra del mio corpo tremante in preda alle febbri d’oppio che non ti auguri Buon Natale.

Poetico Romantico. Quando il cielo basso e cupo pesa come un coperchio bruciacchiato, una stella nel firmamento brilla, qualunque cosa tu voglia essere nella notte, o rossa aurora. Buon Natale.

Poetico Borgataro. E quanno vedi ‘er fonno ar bocaletto, ‘na pisciatina, ‘na sarvereggina, e ‘nsanna pace ce n’annamo alletto. Bbuon ‘Natale.

Teen-ager. Ke palle. BN @ te, Pupi e Manu. C6 al Mac?

Familiare allargato. Un caro augurio di Natale da Marcello e Clara e Lori e Mino e Stefi e Alby e Pitty e Miry e Vitto e Nanni e Edo e Mari e i cinque gemellini.

Altro??? 

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos