Add this site to your RSS reader!


MT e la redistribuzione del tempo.

| | Comments (1)

Uno degli indubbi vantaggi della versione preistallata, preconfigurata e self mantenuta di Movable Type (nel senso che Iddio, incarnato nei signori di YahooSmallBiz!, vede e provvede alla manutenzione del software) è il tempo disponibile per dedicarsi ad altro. Altro che può identificarsi in:

  • scrittura dei post, per il 70% del tempo;
  • per il 10% pulizia delle schifezze spam accumulate con le versioni precedenti di MT e del blog (tanto per dare un’idea: non ci sono più commenti spam; ormai vengono individuati e fatti secchi all’istante; restano invece circa 900 trackback spam ancora da ripulire; considerando che eravamo partiti con un parco-spam di più di 3000 trackback guadagnati con le versioni 3.14 e 3.15, mi spingerei a dire che siamo sulla buona strada);
  • per il  10% aggiornamento e ricerca di nuovi plug-in;
  • per il restante 10% messa a punto delle cazzatine stilistiche;

Con i signori di Areaserver, la situazione era ormai divenuta insostenibile. Negli ultimi mesi mi occupavo essenzialmente:

  • per l’80% del tempo di cercare al telefono i fantomatici tecnici ("adesso chiedo al tecnico"; "il tecnico mi ha detto che lei sta mandando a puttane l’intero fottuto server"; "sono spiacente, ma non posso proprio passarle il tecnico: sta pensando"; "il tecnico è in catalessi spaziotempo, richiami dopo il tramonto" e così via). Tecnici che continuavano a buttar giù Apache, minando le fondamenta del povero g&f;
  • per il 10% imparare il sardo (i tecnici rispondono solo in sardo);
  • per il restante 10% scrivere post e aggiungere di fretta cazzatine stilistiche.

Il resto (ossia guerra allo spam) era abbandonato al fato. Adesso, fortunatamente, le cose son cambiate. E posso dedicarmi ai miei passatempi preferiti. Tra cui volare. Senza più il pensiero di Apache. E poi farmi venire in mente un post, in volo. Tra un toast sintetico ed una barretta droide. Scriverlo se possibile sul fidato Moleskine. E infine ricopiare il tutto. Su MT. Una volta a casa.

Ad una cosa, però. L’esperienza di Areaserver è servita. Adesso conosco un pò di sardo del Cagliaritano. E non ditemi che è poco.

Comments

I remember my first time on this website. My friend and I were looking for something totally new, something we haven’t read or heard about. We were so tired of college, and didn’t have too much time to go out. And we found this site, and now we come ever day to read some cool information or to discuss something with other people. It’s interesting to hear different points of view!

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos