Add this site to your RSS reader!


Questo post farà felici molti blogger. E molti altri, non blogger, passati qui per culo o per puro caso (ricerche con Google, link errati, crash di IE e tutto questo genere di cose). Vedremo infatti come inviare il proprio civì (CV) all’azienda di recruitment giusta e come avere successo nella selezione. Non che io sia un grande esperto di questo genere di cose. No, no. Ma qualche offerta dopo l’MBA è arrivata. E ciò che ho imparato lo spiattello. Qui.

Ora la prima regola è: se l’head hunter (il Cacciatore di teste) non ha un nome pazzesco, un nome impossibile, impronunciabile, irripetibile, mollate immediatamente tutto. Offriranno solo lavori di scarto. Lavorucoli di seconda mano. Niente a che fare con la nostra ricerca di posizioni executive. Mai fidarsi dunque di aziende dal nome come Lavora con Noi, o Man at Work, o anche Work is so Beautiful o ancora Working Right All Day All Night. No. No, no. Fidatevi invece di Rossbrundel & Strainbow. O di Sprainfield & Gossbindher. O Sbraithouldgonov & Brothers & Randystuard & Sons. Questi si che vi introdurranno nel fatato mondo executive. A questo punto, individuati due o tre head-hunters dal nome pazzesco (conviene sempre premunirsi di qualche nome di scorta, che il mio metodo non è mica infallibile) si passa al contatto diretto.


Si. Perchè il contatto tramite invio di civì serve a ben poco. Anche la risposta all’annuncio. Corriere. Repubblica. Web. Può essere utile, si. Per modeste posizionucole di medio-basso livello, si. Certo. Ma non sarà certo sufficiente a mettersi in contatto con la Stringebold & Maryflower & Partners o con altri cacciatori per le ormai arcinote posizioni executive. No. L’unica soluzione qui è il contatto diretto. E il networking. (continua – il contatto; il networking; i nomi degli head hunters).

Comments

sono un agente di commercio, cerco informazioni circa la possibilita’ di miglioramento professionale in campo lavorativo. e cosa puo’ fare un cacciatore di teste in merito a questo

giorgio, contattami via email. Non credo di essere sicuro di aver capito la tua domanda…

Ciao,
ho trovato per caso il il blog.
Le info sono interessanti.
Vengo al problema, cerco una posizione di middle-management,ho capito che tramite i giornali ed i siti delle società di ricerca personale,passano solo poche opportunità e talvolta servono a dare “nobiltà” a scelte già effettuate…
La mia difficoltà è entrare in contatto con veri head-hunters,che siano in grado di offrirti delle posizioni accettabili.
Dalla tua lista,ho ricevuto risposta solo da una società,che mi ha richiesto la liberatoria per la gestione dei dati.
Dimenticavo,sono un Quadro di vendita e prossimo ai 50.
Saluti

Vo rrEI fare una sorpresa a mio figlio per il suo compleanno che si terrà agGrosseto il giorno 28 gennaio 2013. Mi piacerebbe far arrivare l intera squadra e ovviamente anche l allenatore a Grosseto per quel giorno cosi faccio rimanere mio figlio a bocca aperta

Leave a comment

(required)

(required)

giusec’s tweets

Monthly Archives

Photos